ls 608 c

608N rivestita di pigmenti fluorescenti. Così vestito, l’amo è in grado di fare la differenza nelle fasi iniziali di gara, perché rimane catturante
anche se l’esca naturale è uscita malconcia dalle catture a ripetizione. Inoltre, esso si mimetizza con le esche naturali colorate (camole e caimani),
spesso utilizzate nella pesca di ricerca, oppure con le pastelle.

Share by: